neurodev

Iscriviti al webinar

Razionale

La prevalenza dei Disturbi del Neuro-Sviluppo (DNS) è sensibilmente aumentata negli ultimi decenni e sfiora oggi il 15%. È una vera emergenza sociosanitaria che richiede interventi immediati per evitare che da condizioni disfunzionali si passi, senza un intervento mirato, a disabilità più complesse.

La difficoltà nella definizione tempestiva dei DNS, inoltre, necessita di un approccio alla valutazione del bambino che metta in primo piano l’osservazione continuativa e longitudinale, contestualmente ad un rapporto dinamico con la famiglia teso alla promozione dello sviluppo psicomotorio sfruttando le potenzialità offerte dai colloqui ai bilanci di salute.

Nell’ambito dei Disturbi del Neurosviluppo, le Malattie Neuromuscolari rappresentano uno dei capitoli più rilevanti in età pediatrica. In particolare, per i bambini affetti da Atrofia Muscolare Spinale (SMA) il riconoscimento precoce, ora che sono disponibili nuove terapie farmacologiche specifiche,rappresenta una strategia determinante per assicurare una diagnosi tempestiva per garantire un futuro migliore ai bambini che ne sono affetti.

Il gruppo di lavoro dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sui DNS, finalizzato all’individuazione dei segnali tesi al riconoscimento precoce, ha predisposto delle schede utilizzabili da parte del pediatra di famiglia all’interno dei bilanci di salute e destinate all’osservazione e alla valutazione nel tempo delle principali caratteristiche del neuro-sviluppo nella fascia di età 0-3 anni. Le caratteristiche del neuro-sviluppo indagate attengono all’area motoria, all’area della comunicazione e dell’interazione sociale e all’area della regolazione.

Tali schede rappresentano il punto di partenza per un percorso di riflessione mirato al riconoscimento della SMA: durante il webinar verrà presentato un algoritmo decisionale che, partendo dalle schede ISS di riconoscimento dei disturbi del neurosviluppo nei bilanci di salute, mette in evidenza le peculiarità delle tappe di acquisizione delle competenze motorie e propone delle strategie di approfondimento clinico per i bambini che non raggiungono le competenze attese in base all’età.

Obiettivi educativi

Al termine del corso i discenti avranno acquisito le conoscenze e le competenze per:

  1. definire le tipologie e i cambiamenti epidemiologici dei DNS
  2. riconoscere le strategie del progetto per il riconoscimento precoce dei disturbi delneuro-sviluppo basato sull’osservazione longitudinale durante i Bilanci di Salute
  3. identificare le competenze motorie nei vari momenti evolutivi
  4. condividere gli elementi della valutazione neuro-evolutiva del bambino
  5. riconoscere le caratteristiche delle Malattie Neuromuscolari e della SMA
  6. definire le tappe del percorso diagnostico della SMA

Responsabili scientifici

Mattia Doria

Programma

25 Maggio 2021
h. 18.00 – 20.15

Scarica il programma del webinar

IL 25 MAGGIO, PER ACCEDERE AL WEBINAR, VAI SU CASAFIMP.IT ED ENTRA NELLO STUDIO

Programma scientifico:

Moderatori: Mattia Doria, Donella Prosperi

18:00 // 18:30 Pediatria di famiglia, Neurosviluppo e Bilanci di Salute
Le malattie neuromuscolari come “paradigma” delle strategie di sorveglianza del Neurosviluppo del bambino
Mattia Doria

18:30 // 19:00 Patologia o variazioni fisiologiche nell’acquisizione delle performance?
Cosa fare quando il bambino non soddisfa gli item di base previsti dal sistema di sorveglianza: quando e come sospettare una SMA?
Marika Pane

19:00 // 19:30 Esperienze di collaborazione pediatria-neuropsichiatria infantile: il progetto Pedine
Federica Ricci, Marisa Bobbio

19:30 // 20:00 Gli strumenti per il pediatra di famiglia
Dalle schede dell’ISS all’algoritmo di approfondimento per la SMA
Carmelo Rachele, Donella Prosperi

20:00 // 20:15 Domande e conclusioni

Iscriviti al webinar

Con la sponsorizzazione non condizionante di: